Cadute di stile grossolane o piccole sviste comunque evitabili. Vi elenchiamo cinque errori assolutamente da non commettere, per uno stile sempre impeccabile.

1.
La camicia a maniche corte sotto la giacca.

Un errore davvero vistoso. Quella camicia aveva una sfumatura perfetta, magari pensavi “tanto la giacca non la tolgo”, e invece… Meglio non rischiare. Quando indossi una giacca, la camicia deve essere indiscutibilmente a maniche lunghe.

2.
Il fazzoletto da taschino incompreso.

Il ruolo del fazzoletto da taschino viene spesso interpretato erroneamente. Dovrebbe saper donare un tocco in più al nostro outfit e “rompere” la monocromia. Sceglilo in modo da risultare armonioso ma, al tempo stesso, estroso. E ricordati: non deve mai essere en pendent con la giacca.

3.
Lo spezzato che non spezza.

Lo spezzato è contemporaneo ed elegante ma l’errore è dietro l’angolo. Se vuoi lanciarti in un abbinamento, fallo nel modo giusto: colori forti con colori forti, tenui con tenui; ok a tessuti diversi ma non a “stagioni” diverse; sì ai contrasti.

4.
Il pantaloncino corto di sera.

Basterebbe non aggiungere altro ma vogliamo ribadire il concetto: il pantaloncino corto va bene solo quando si è in spiaggia, con il sole ben alto!

5.
L’accoppiata cintura e smoking.

Lo smoking è l’abito elegante per antonomasia, quello da sfoggiare per le grandi occasioni. Ma ci sono delle ferree regole per indossarlo in modo impeccabile! Una di queste è evitare la cintura. Per tenere su i pantaloni dello smoking, sono ammesse solo le bretelle.